Naturopatia

COS’E’ LA NATUROPATIA

IL NATUROPATA COME EDUCATORE
Ognuno è il medico di sè stesso: siamo noi stessi i primi a renderci conto se qualcosa non va nella nostra salute. Siamo inoltre gli unici che possono fare realmente qualcosa di concreto per noi stessi, attraverso una presa di coscienza, in primis, di quali azioni è possibile intraprendere per sentirci meglio, per poi metterle in pratica attivamente.
E’ proprio in questa delicata ed importantissima fase che interviene la Naturopatia: una disciplina che insegna, guida ed accompagna le persone a ritrovare il benessere perduto.

CURA GLOBALE DELL’INDIVIDUO
La Naturopatia considera tutti gli aspetti che fanno dell’essere umano un’entità unica ed irripetibile: da quella spirituale a quella fisica, da quella emozionale a quella genetica, da quella sociale a quella ambientale.
Il suo aspetto vincente è senz’altro il fatto che il naturopata punta ad identificare le cause che impediscono la guarigione piuttosto che sopprimere banalmente i sintomi.
L’epigenetica afferma che le predisposizioni genetiche ereditate alla nascita vengono fortemente influenzate dall’ambiente e dallo stile di vita che ognuno adotta nella propria quotidianità.
Come le antiche discipline curative hanno sempre sostenuto, infatti, l’alimentazione, il nostro modo di gestire le emozioni, la pratica fisica cui ci sottoponiamo, le abitudini virtuose od i vizi acquisiti nel corso della vita, persino il nostro modo di pensare hanno un potente impatto sulla nostra vitalità, sull’equilibrio emotivo, sulle nostre capacità digestive, sull’umore, sul sonno, sul nostro metabolismo, sul tono dell’energia, sulla capacità di affrontare situazioni difficili e persino sulla sessualità; insomma, su TUTTO
il nostro universo personale.
IL POTERE DI GUARIGIONE DELLA NATURA (VIS MEDICATRIX NATURAE)
La Naturopatia mira a stimolare le funzioni e la vitalità dell’organismo, rafforzandolo in maniera dolce, naturale, non invasiva e risvegliandone l’innata capacità di autoguarigione.
Le pratiche di cui si avvale possono essere svariate:
• riflessologia plantare od auricolare
• alimentazione naturale
• fitoterapia ed integrazione nutrizionale
• oligoterapia
• massaggi
• pratiche meditative
• floriterapia (di Bach, fiori Australiani)
• aromaterapia
Al naturopata si affidano persone con i disagi o le esigenze più disparate, tutte animate, però, dal desiderio di migliorare la qualità della propria vita e di ritrovare l’equilibrio globale in maniera naturale.

PREVENZIONE PRIMARIA

E’ importante comprendere la differenza tra reale prevenzione (detta anche “primaria”) e diagnosi precoce. Mentre quest’ultima arriva in seconda battuta, quando il danno biologico è già in atto e mira a circoscriverlo e guarirlo, la prevenzione primaria punta a favorire e mantenere lo stato di benessere ed evitare l’insorgere delle malattie.
Per fare questo, la Naturopatia guarda alla sintonia coi ritmi stagionali attraverso un corretto rapporto col cibo e col sonno, tiene in grande considerazione l’equilibrio emotivo quotidiano fornendo strumenti per ottenere una maggior consapevolezza del rapporto con sè stessi e con gli altri, interviene per ridurre i livelli di stress e tensioni psicofisiche.
E’ un preciso diritto di ogni persona scoprire ed usufruire dell’enorme quantità di
strategie, soluzioni e rimedi naturali esistenti, al fine di gestire con più consapevolezza la salute e, a tutti gli effetti, la vita stessa.